La centrale rischi Experian: contatti e visure, cancellarsi serve?

da | 5 Dic 2019 | Le centrali rischi "private" (SIC)

La centrale rischi Experian rientra tra i quattro sistemi di informazioni creditizie privati (SIC) autorizzati ad operare in Italia.

Per conoscere nel dettaglio il funzionamento dei SIC (conosciuti anche come le “centrali rischi private”), puoi consultare direttamente l’articolo in cui ti spiego il loro scopo e la differenza rispetto alla centrale rischi Banca d’Italia: cosa sono e come funzionano le centrali rischi private.

In questo articolo invece entriamo nei dettagli per capire chi è la società Experian e quale tipologia di servizi offre per aziende e privati.

In questa guida, ho raccolto la gran parte degli argomenti di maggiore interesse, tra cui:

  • Quali dati contiene la banca dati Experian
  • Come richiedere la visura (e ottenere i dati che ti riguardano)
  • Come contattare Experian
  • Cancellare i propri dati… E’ possibile?  Serve davvero farlo?

Sappi che se stai cercando di saperne di più su Experian, questo è il posto giusto.

Prima di entrare nel dettaglio del funzionamento della centrale rischi Experian, cerchiamo di conoscere meglio la società che gestisce questo servizio.

Chi è e cosa fa Experian

Experian (in Italia “Experian Italia spa“), è una società che fa capo ad un gruppo multinazionale di analisi di informazioni creditizie. Considera che a livello mondiale raccoglie e aggrega informazioni su oltre un miliardo di persone e aziende.

La capogruppo ha sede a Dublino, in Irlanda, opera in 37 paesi e vanta sedi anche nel regno Unito, negli Stati Uniti e in Brasile. L’azienda impiega oltre 17.000 persone ed ha registrato ricavi per il 2018 per oltre 4,6 Miliardi di dollari USA.

I servizi Experian per le imprese sono relative all’analisi delle informazioni utilizzati prevalentamente per contenimento del rischio di credito, prevenzione frodi, sviluppo marketing e infomazioni commerciali. Negli ultimi anni ha ampliato i servizi offerti grazie ad una joint venture con Cerved.

Il servizio per i privati invece è relativo alla consultazione della banca dati SIC che prende il nome della società stessa.

Experian: come funziona la centrale rischi

La centrale rischi Experian, come ti ho già anticipato, è una delle 4 centrali rischi private autorizzate ad operare in Italia.

E’ un grande archivio che gestisce informazioni (positive e negative) relative all’indebitamento della clientela nel confronti del sistema bancario.

Questa banca dati gestisce informazioni su privati e aziende, ma assume particolare rilevanza per i privati consumatori.

Experian raccoglie e fornisce informazioni esclusivamente agli intermediari finanziari che aderiscono al servizio (a pagamento).

I dati  vengono alimentati almeno una volta al mese dalle finanziarie stesse e rielaborati da Experian creando dei veri e propri “credit scoring”, che vengono messi a disposizione delle banche clienti, per valutare il merito creditizio della clientela.

Quali dati gestisce Experian

Come ti ho anticipato, nella centrale rischi Experian sono contenuti dati davvero dettagliati, che ti elenco di seguito:

  • I dati anagrafici del richiedente, dei cointestatari e degli eventuali garanti;
  • Le segnalazioni relative alla fase di una nuova richiesta di credito (fido di conto corrente, carta di credito, finanziamento, mutuo ipotecario), incluso l’importo della richiesta, la data di richiesta
  • Segnalazione relative all’esito della richiesta (richiesta in corso, pratica deliberata, pratica rifiutata dalla banca oppure rinuncia da parte del richiedente);
  • Informazioni relative alle operazioni in corso, tra cui ti evidenzio:
    • Importo e utilizzo del fido di c/c;
    • Importo originario del finanziamento e importo residuo attualmente in essere;
    • La regolarità o meno dei pagamenti;
    • Contestazione del debito alla banca per usura o anatocismo;
    • Posizione in bonis o a sofferenza;
    • Informazioni sulla data scadenza delle rate pagate e impagate;

Come per la centrale rischi Banca d’Italia, possiamo trovare informazioni per un periodo “massimo” di 36 mesi.

Visura Experian: come e perchè richiederla

La centrale rischi Experian, insieme a Crif, rappresenta la centrale rischi privata più importante a livello nazionale: contiene preziose informazioni che rappresentano la tua “reputazione creditizia” nel contronti del sistema finanziario.

Experian aiuta le banche nella fase di valutazione e monitoraggio della cliente che richiede finanziamenti, ma… ti consiglio vivamente di avere il controllo diretto di questi dati.

Come avrai notato, i dati monitorati sono davvero numerosi… è opportuno verificare che questi dati siano corretti. Può succedere infatti che per errori di comunicazione o mancato aggiornamento, le informazioni gestite da Experian non siano del tutto aggiornate.

Experian: la richiesta dati in pratica

Consultare la centrale rischi di Experian è un processo in realtà piuttosto semplice. Se desideri verificare la tua posizione presso Experian ti sarà sufficiente compilare ed inviare il modulo di richiesta che trovi qui al numero di fax 199.101.850 oppure via posta raccomandata a:

Experian Italia S.p.a.
Servizio Tutela Consumatori
Piazza dell’Indipendenza, 11/b
00185 ROMA

Ricordati di allegare copia fronte/retro della tua carta di identità e codice fiscale: indicativamente entro 8-10 giorni lavorativi riceverai la risposta.

L’accesso ai è completamente gratuito: solo in casi particolari di richieste ripetitive e infondate, Experian si riserva di addebitare un contributo a titolo di rimborso spese amministrative sostenute.

Con questi dati a disposizione prima di richiedere un finanziamento, eviterai spiacevoli inconvenienti con la banca, evitando la richiesta del finanziamento in presenza di segnalazioni negative.

Ogni volta che fai una richiesta alla banca, devi essere sicuro che la tua “reputazione creditizia” sia impeccabile.

Ma come leggere i dati forniti da Experian?

Le informazioni che riceverai sono esattamente quelle che abbiamo indicato sopra, ma capisco che non sono di immediata comprensione per i non addetti ai lavori.

Ti consiglio quindi di concentrarti su tre voci in particolare:

  • Presenza di posizioni a sofferenza (gestite dall’ufficio legale della banca);
  • Sconfini su fido di conto corrente
  • Rate di finanziamenti insolute o pagate in ritardo

Come contattare Experian

Di recente la società ha attivato un nuovo servizio automatico di Assistenza Telefonica

199 183 538

Un servizio automatizzato, a pagamento, che ti consente di avere un canale di contatto diretto con il Servizio Consumatori di Experian Italia.

Prima di telefonare, valuta bene i costi del servizio, che ti elenco qui di seguito:

  • Se chiami da telefono fisso, il costo è di 0,1188 euro + iva al minuto negli orari 8:00 – 18:30 dal lunedì al venerdì e negli orari 8:00 – 13:00 il sabato.
  • Sempre da telefono fisso, il costo aumenta  0,0465 euro + iva al minuto in tutti gli altri orari e per l’intera domenica.
  • Se chiami da cellulare invece, il costo dipende dalle tariffe previste dal tuo gestore telefonico.

Per quanto tempo Experian conserva i tuoi dati

Come ti ho anticipato prima, il tempo massimo di permamenza dei dati nella centrale rischi Experian è di 36 mesi.

Vediamo ora nel dettaglio i tempi di conservazione in base alle diverse tipologie di informazioni:

  • I dati relativi ai finanziamenti in valutazione da parte della banca sono conservati per massimo 6 mesi.
  • Rinunce da parte del cliente o rifiuti da parte della banca vengono invece conservati per solo un mese;
  • Gli eventi negativi quali mancato pagamento di 1 o 2 rate scadute del finanziamento, rimangono in archivio per 12 mesi dalla data della regolarizzazione (che diventano 24 mesi per 3 rate arretrate o oltre);
  • Finanziamenti non rimborsati o con gravi morosità: 36 mesi dalla data di estinzione prevista o dalla data in cui l’istituto di credito ha fornito l’ultimo aggiornamento;
  • Le informazioni positive invece rimangono in archivio, a vantaggio del cliente, per 36 mesi.

Experian: E’ possibile cancellare i dati?

Non ti nego che questa è la domanda più frequente!

Molte persone, nel momento in cui si  vedono negare un finanziamento dalla banca (o dalla finanziaria) in seguito a informazioni negative nella centrale rischi Experian, chiedono di poter cancellare questi dati.

Purtroppo ti devo preannunciare che le informazioni negative nella centrale rischi Experian possono essere rettificate solo in presenza di:

  • Segnalazioni errate
  • Mancato rispetto della procedura prevista dalla normativa

Se vuoi approfondire la tua situazione, puoi compilare il modulo contatti  specificando che vuoi confrontarti con il nostro avvocato.

Vuoi accedere ai dati della tua azienda ma hai ancora dubbi ? 


Hai ricevuto la tua centrale rischi ma hai bisogno di consulenza nell'interpretazione dei dati?


Vuoi sapere come migliorare nel tempo le segnalazioni in centrale rischi per migliorare il tuo rating bancario?

Compila il form dalla pagina contatti! Sarò lieto di aiutarti.

Cerchi soluzioni sull'analisi della centrale rischi ?
Parla con un nostro esperto!

Compila il modulo per definire la soluzione su misura adatta te!

  • Per professionisti / consulenti: Formazione, strategie di approccio alla clientela & strumenti di analisi
  • Per aziende con fatturato da Euro 1/Mil. a 20/Mil.: Consulenza, formazione & strumenti di analisi
Compila il modulo per essere ricontattato!

Accetto i termini del servizio ai sensi dell'art. 13 del regolamento UE 2016/679
Informativa completa.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta!
Come promesso...
Ti contattiamo entro due ore!